Menu
La voce dei viaggiatori

Il compleanno maldiviano di mamma

Come tutti gli anni è arrivato il momento di festeggiare la nostra mamma, e dopo averci fatto visitare tutte le capitali europee, per cui al freddo e al gelo, visto che si tratta di gennaio, questa volta siamo riuscite a convincerla ad andare al caldo, per cui la meta decisa sono state le Maldive.

per cui la meta decisa sono state le Maldive

Io non ero mai stata li, e sono partita piena di entusiasmo, e con tanta curiosità. Abbiamo prenotato un volo della Qatar Airways, per cui con uno scalo a Doha, ma è stato semplicemente favoloso, aerei molto spaziosi e sedili comodissimi, personale estremamente cordiale e sorridente, servizio molto valido, e le ore di volo sono trascorse tra un film, una chiacchiera, una mangiata e un sonnellino.

abbiamo il trasferimento in idrovolante

Arriviamo a Male e abbiamo il trasferimento in idrovolante. Mia mamma e mia sorella già erano state, per cui sapevano di cosa si trattasse, ma per me tutto completamente nuovo. Quando finalmente arriva il nostro turno, saliamo sull’idrovolante insieme agli altri ospiti dei resort, con tutti i bagagli, e noto che il comandante pilota a piedi scalzi….una lunga scia e via….ci si alza in volo verso il nostro Innahura.

Dall'alto, devo dire, che il panorama è semplicemente fantastico

Dall’alto, devo dire, che il panorama è semplicemente fantastico, il colore del mare turchese, azzurro, blu, bianco…. Dopo circa una quarantina di minuti arriviamo al resort…la cosa fantastica che non scorderò mai, abbiamo tolto immediatamente le scarpe, e ce le siamo rimesse il giorno della partenza…

…la vacanza aveva inizio….

Tutto semplicemente stupendo, il personale molto sorridente, disponibile e affabile, parlante lingua inglese e qualcuno qualche parolina di italiano, la camera che ci viene assegnata si trova dal lato alba, ma è bellissima, molto grande, con un lettone matrimoniale e un letto aggiunto, un bagno immenso tipico maldiviano, la tv a schermo piatto, un frigobar, e  fuori i lettini per la spiaggia, tutto con i colori tipici del bianco, verde, azzurro….ricca vegetazione con tantissimi alberi di banano.

tutto con i colori tipici del bianco, verde, azzurro....ricca vegetazione con tantissimi alberi di banano

La settimana trascorre all’insegna del pieno relax, con camminate mattutine e serali facendo il giro dell’isoletta, con lunghi bagni in quest’acqua a dir poco unica, quasi da bere…

I pasti vengono effettuati al ristorante principale, con molte pietanze internazionali, chef che cucinano al momento, tutto squisito e anche ottimamente esposto sui vari buffet. Ma la cosa meravigliosa è stata la cena organizzata per mamma per il suo compleanno; dopo aver parlato con la responsabile del ristorante, abbiamo organizzato una cena sulla spiaggia solo per noi 3, al tramonto, con il cuoco personale che ha cucinato l’aragosta solo per noi… l’emozione era tanta…. a lume di candela solo noi….. il mare silenzioso e il cielo pieno di stelline…

una cena sulla spiaggia solo per noi 3, al tramonto, con il cuoco personale che ha cucinato l'aragosta

Peccato che una settimana vola via, io sarei rimasta li altri giorni in piu. La mente si è completamente rilassata, il corpo ha avuto meno stress e ci siamo godute la nostra mamma. Comunque è una destinazione adatta anche a famiglie con bambini, anche se sicuramente è la meta preferita per le coppie.

Il mare è un mare unico, pieno di milioni di specie di pesci di tutti i tipi, piccoli, medi, grandi, immensi, coloratissimi, che puoi vedere sia facendo snorkeling, sia facendo attività subacquea.

pieno di milioni di specie di pesci di tutti i tipi, piccoli, medi, grandi, immensi, coloratissimi

Ho deciso che diventerà il mio mare, almeno una volta all’anno, covid permettendo !!

Maria Luisa D. viaggiatrice da Palermo

SCRIVI ANCHE TU IL TUO RACCONTO DI VIAGGIO

I racconti più belli, scelti tra quelli arrivati, saranno pubblicati su ilgrilloviaggiante.it e riceveranno un premio in Sesterzi.

Per inviare il tuo racconto vai su Enjoy E-vado.it e partecipa al Contest “La voce dei Viaggiatori”, entra con le tue credenziali Caesar Tour, vota il racconto per te più bello oppure invia il tuo premendo il bottone “Clicca qui per inviare il tuo racconto”. In alternativa puoi anche entrare nella tua Area riservata Caesar Tour.

Non hai le credenziali?
Registrati su Caesar Tour iniziando da qua.

Non ci sono Commenti

    Lascia un commento

    Iscriviti all'Area Clienti di Caesar Tour

    Scroll Up