Menu
La voce dei viaggiatori

Non è Londra… senza Harrods!

Avere parenti che abitano all’estero devo dire che non ha prezzo.

Una mia cugina abita a Londra ormai da diversi anni, cosi abbiamo deciso di andare a trovarla per un week end e trascorrere con lei alcuni giorni.

Londra è una città davvero pazzesca, immensa

Londra è una città davvero pazzesca, immensa, con tantissimi monumenti e musei da visitare, tante vie dello shopping, tanti teatri e cinema, parchi immensi e il tempo vola perché ci sono veramente tante cose da fare.

Quello che più ci ha colpito, e credo non solo a noi, è che si ha l’impressione di essere in un porto di mare, con tantissima gente e tantissime etnie diverse, ti capita di camminare e incontrare coppie formate da un’asiatica e un africano, cosi come un inglese con una americana, piuttosto che un arabo con una spagnola.

Londra con tantissima gente e tantissime etnie diverse

Altra cosa davvero eccezionale è vivere in questa città dove nessuno ti guarda e giudica. Ognuno si veste come vuole, si pettina come vuole, capelli a punta tinti di blu, giallo o rosso, anelli e piercing ovunque sul corpo. Se fa freddo e non si vogliono mettere le calze va benissimo ugualmente, nessuno ci fa caso. E potrei continuare con tanti altri esempi.

Londra è molto grande e la metro è fondamentale. Hanno tante linee e funziona sempre molto bene permettendo di raggiungere tutti i punti della città.

Il tempo è volato, tra un museo, un hamburgher piuttosto che un fish & chips, un po’ di shopping.

Siamo andati a vedere tutti i mercatini che erano aperti

Siamo andati a vedere tutti i mercatini che erano aperti, molto particolari e caratteristici dove abbiamo comprato molte cose carine.

E poi non poteva mancare un “salto” dal famoso Harrods, dove si trova qualsiasi cosa da qualsiasi posto del mondo a cifre davvero esorbitanti, ma non è Londra se non vai da Harrods!

Il cibo inglese non è fantastico, anzi, piuttosto pasticciato, ma per fortuna mia cugina ci ha fatto conoscere i migliori ristorantini dove poter mangiare un’ottima carne.

non poteva mancare un "salto" dal famoso Harrod's

Il clima non ci è piaciuto assolutamente, non per il freddo, ma per una pioggerellina che cadeva costantemente sotto un cielo perennemente grigio, direi che non fa proprio per noi; non vivrei mai li solamente per questo, noi siamo abituati troppo bene con il nostro amato sole e le temperature quasi sempre miti.

Diciamo che ogni tanto però dedicarsi un po’ di tempo e visitare ciò che non si conosce fa sempre bene, soprattutto quando si ha sul posto un’ottima guida!

Fabio C. viaggiatore da Aversa

SCRIVI ANCHE TU IL TUO RACCONTO DI VIAGGIO

I racconti più belli, scelti tra quelli arrivati, saranno pubblicati su ilgrilloviaggiante.it e riceveranno un premio in Sesterzi.

Per inviare il tuo racconto vai su Enjoy E-vado.it e partecipa al Contest “La voce dei Viaggiatori”, entra con le tue credenziali Caesar Tour, vota il racconto per te più bello oppure invia il tuo premendo il bottone “Clicca qui per inviare il tuo racconto”. In alternativa puoi anche entrare nella tua Area riservata Caesar Tour.

Non hai le credenziali?
Registrati su Caesar Tour iniziando da qua.

Non ci sono Commenti

    Lascia un commento

    Iscriviti al Grillo Viaggiante e Caesar Tour Clicca qui

    Scroll Up

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi