Menu
Album

Siddharta e i suoi fratelli

Lo assalivano sogni e pensieri irrequieti, portati fino a lui dalla corrente del fiume

“Lo assalivano sogni e pensieri irrequieti, portati fino a lui dalla corrente del fiume”

“Sai che l’acqua è più forte della pietra, che l’amore è più forte della violenza”

“Non vide più il volto del suo amico Siddharta, vedeva invece un fiume di volti… di un bimbo appena nato.. di un assassino.. di frenetico amore.. vide teste d’animali.. vide dèi”

vide teste d’animali
vide dèi

“Il Buddha andava avanti per la sua strada, modesto e immerso nei propri pensieri: la sua faccia tranquilla non era né allegra né triste, solo pareva illuminata da un lieve sorriso”

la sua faccia tranquilla non era né allegra né triste

“Una meta si proponeva Siddharta: diventare vuoto, vuoto di sete, vuoto di desideri, vuoto di sogni, vuoto di gioia e di dolore”

“Quindi sollevando lo sguardo vide il suo volto sorridere vogliosamente e gli occhi rimpicciolirsi e quasi dissolversi nel desiderio…gli posò la bocca sulla bocca che era come un fico appena spezzato”

Tu sei Kamala, e nient’altro, e in te c’è un silenzio, un riparo

“Tu sei Kamala, e nient’altro, e in te c’è un silenzio, un riparo nel quale puoi rifugiarti in ogni momento e rimanervi a tuo agio”

rientrava nel circolo delle trasformazioni.. era bestia, era carogna, era pietra

“…rientrava nel circolo delle trasformazioni.. era bestia, era carogna, era pietra, era legno, era acqua.. sentiva sete, superava la sete, sentiva nuova sete”

Non tocca a me giudicare la vita di un altro

“Non tocca a me giudicare la vita di un altro. Solo per me, per me solo devo giudicare, devo scegliere, devo scartare”

E tutto insieme, tutte le voci, tutte le mete, tutti i desideri
Tutto insieme era il fiume del divenire

“E tutto insieme, tutte le voci, tutte le mete, tutti i desideri, tutti i dolori, tutta la gioia, tutto il bene e il male, tutto insieme era il mondo. Tutto insieme era il fiume del divenire, era la musica della vita”

era la musica della vita

Non era anche lui soltanto un uomo che cerca, un assetato?”

Non ci sono Commenti

    Lascia un commento

    Iscriviti all'Area Clienti di Caesar Tour

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi