Menu
La voce dei viaggiatori

Sorprendente Boavista

Sorprendente Boavista

Chilometri di passeggiata sulla spiaggia, dorata e impalpabile, con il vento che ti porta via i pensieri; e poi il deserto, vulcanico o di sabbia, con delle stupende dune come quelle di Praia di Chavez.

Chilometri di passeggiata sulla spiaggia, dorata e impalpabile

La gente calma, tranquilla, musicale; un connubio perfetto di Africa, Sud Europa e Sud America. Un toccasana per mente e corpo. Percorrere con il pick-up aperto le dune come se fossero le montagne russe di un luna park è stato davvero coinvolgente. Ascoltare la storia di un popolo nato schiavo ma poi diventato libero è stato interessante.

Percorrere con il pick-up aperto le dune come se fossero le montagne russe di un luna park

Giocare con i bimbi e non sentirli mai piangere è una immagine a cui non siamo abituati. Non è una nazione in cui si “muore di fame”. Non c’è ricchezza (per quel poco che ho visto, chiaramente) ma non ne hanno bisogno.

Ci sono solo piccoli villaggi che vanno dai 200 abitanti, fino alle cittadine di Rabil e Sal Rei che ne hanno 1500/2000. In tutta l’isola ci sono 18.000 abitanti. I villaggi turistici generano occupazione e contengono un numero di turisti pari agli abitanti. Molti abitanti, infatti, sono impiegati nel turismo.

I villaggi turistici generano occupazione e contengono un numero di turisti pari agli abitanti

Bellissimo e particolare un ristorantino sul mare chiamato MORABEEZA. La domenica sera al tramonto si fa un ottimo aperitivo e poi viene offerto uno spettacolo di danza locale (un pò capoeira, un pò tribale).

La domenica sera al tramonto si fa un ottimo aperitivo e poi viene offerto uno spettacolo di danza local

I piccoli villaggi sono tutti ben tenuti e tutti partecipano al loro mantenimento. Sono molto seri, ma calmi, molto calmi…. e tu non puoi fare altro che adeguarti a questa calma!

Giuliana S. viaggiatrice da Altidona (Fermo)

Offerte e prezzi

SCRIVI ANCHE TU IL TUO RACCONTO DI VIAGGIO

I racconti più belli, scelti tra quelli arrivati, saranno pubblicati su ilgrilloviaggiante.it e riceveranno un premio in Sesterzi.

Per inviare il tuo racconto vai su Enjoy E-vado.it e partecipa al Contest “La voce dei Viaggiatori”, entra con le tue credenziali Caesar Tour, vota il racconto per te più bello oppure invia il tuo premendo il bottone “Clicca qui per inviare il tuo racconto”. In alternativa puoi anche entrare nella tua Area riservata Caesar Tour.

Non hai le credenziali?
Registrati su Caesar Tour iniziando da qua.

Non ci sono Commenti

    Lascia un commento

    Iscriviti al Grillo Viaggiante e Caesar Tour Clicca qui

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi