Menu
Fiesta!

Shiva a Mauritius

Mauritius tra febbraio e marzo La Grande Notte di Shiva

Mauritius tra febbraio e marzo La Grande Notte di Shiva

Secondo una leggenda della tradizione dello Shaivismo, questa è la notte in cui Shiva esegue la danza celeste della creazione, della conservazione e della distruzione.

Attraverso il canto degli inni e la lettura delle scritture di Shiva, i devoti si uniscono a questa danza cosmica e ricordano la presenza di Shiva ovunque.

A Mauritius la spiritualità è molto intensa ma qualsiasi credo, e quindi anche questo, si distingue per pacifismo e tolleranza.

Gli abitanti dell’isola si recano al lago sacro Grand Bassin e in quei momenti l’isola si colora di saari, si profuma di incensi, si raccoglie in preghiera: il culto si differenzia dalla maggior parte dei festival indù che vengono celebrati durante il giorno perché viene celebrato appunto di notte, quando l’accesso all’energia di Shiva è più potente e accessibile.

Il culto è noto per la sua attenzione introspettiva, il digiuno, la meditazione su Shiva, lo studio personale, l’armonia sociale e le veglie notturne nei templi di Shiva.

Si raccomanda di controllare sui siti ufficiali le date variabili del Shivaratri Festival, anno per anno.

Non ci sono Commenti

    Lascia un commento

    Iscriviti all'Area Clienti di Caesar Tour

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi